Il sistema si basa sulla emissione di campi elettromagnetici generati da circuiti elettronici ad alta sensibilità messi a punto sulle frequenze dei campi elettromagnetici, collocati in un’apparecchiatura, con un raggio di azione di circa 15 metri, istallata sulla muratura all’interno dell’edificio, al di sopra del livello massimo di umidità visibile.

Il campo magnetico, innocuo per persone e animali, spinge i dipoli dell’acqua verso il terreno, interagendo con il campo elettromagnetico dell’acqua.