FCE: PRIMO FORUM NAZIONALE SULLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA

L’evento nasce dalla collaborazione fra MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, la manifestazione leader mondiale
nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili e CTI – Comitato Termotecnico Italiano,
con l’intento di proporre un’occasione unica per fare il punto, sia tecnico che normativo,sullo stato dell’arte della certificazione
energetica degli edifici in Italia.

Milano – 10 Marzo 2011 – Nel settore della certificazione energetica l’Italia si presenta come un Paese a più velocità: alcune Regioni propongono dei loro schemi, altre hanno definito le regole recependo le Linee Guida nazionali ma altre ancora non hanno ancora predisposto le necessarie indicazioni per gestire il processo. Nonostante tutto, la certificazione energetica si sta dimostrando un elemento distintivo per la nuova edilizia in Italia e sta effettivamente diventando un riferimento per utenti e per tutte le categorie professionali e imprenditoriali coinvolte nel settore del sistema edificio-impianto. Allo stesso tempo occorre considerare gli scenari che si svilupperanno quando sarà recepita la nuova Direttiva 31/10 che prevede, a partire dal 2020, la realizzazione di edifici a consumo energetico “quasi zero”. Una sfida, questa, che richiederà nuove regole ma che si dovrà confrontare con un ulteriore cambiamento, non privo di problematiche, del settore delle costruzioni e dell’intero mercato immobiliare.

Sono questi alcuni dei temi al centro del Forum FCE 2011, il primo “Forum nazionale sulla Certificazione Energetica” promosso da CTI – Comitato Termotecnico Italiano e MCE – Mostra Convegno Expocomfort che si terrà a Milano nei giorni 14 e 15 Giugno presso il Centro Servizi della Banca Popolare di Milano in Via Massaua, 6. Si tratterà di una due giorni con sedute plenarie e seminari tematici dedicati ad approfondire tutti gli aspetti relativi alla certificazione: dall’ applicazione della certificazione energetica a livello nazionale agli sviluppi della legislazione nazionale, regionale e agli adempimenti richiesti dall’applicazione della nuova Direttiva EPBD, dagli sviluppi della normazione tecnica relativa alla determinazione delle prestazioni energetiche del sistema edificio-impianto per finire con Formazione, accreditamento e controlli.

L’evento si pone l’obiettivo di creare il primo punto di aggregazione delle Regioni italiane sul tema della certificazione energetica per favorire un quadro normativo più coerente e quindi anche risultati più leggibili e fruibili sul piano nazionale. FCE 2011 – per il quale è stato chiesto il Patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero per le Politiche Regionali e del Coordinamento Energia della Conferenza delle Regioni – si rivolge alle Amministrazioni pubbliche e a tutte le categorie professionali e imprenditoriali legate a vario titolo al mondo della progettazione e costruzione efficiente, della certificazione e della gestione energetica (progettisti, certificatori energetici, energy manager, Istituzioni, produzione).

Per i dettagli sull’evento e la pre-registrazione: www.mcexpocomfort.it