Dalle nanotecnologie finalmente un tessuto antimacchia, che farà sicuramente la differenza quando si sta acquistando un divano: preferite un tessuto idro e oleorepellente. Di fatto è stato possibile mettere a punto un trattamento di fissaggio che non perde efficacia nel tempo: i liquidi non penetrano nella struttura  neanche dopo molte ore e la trama rimane inalterata anche per molti lavaggi (almeno fino a 30), cosa che non succedeva nei tessuti trattati di vecchia generazione.

ALtra caratteristica non trascurabile di questi nuovi tessuti è la possibilità di riattivare l’idrorepellenza grazie al calore che deriva dalla stiratura del tessuto dopo il lavaggio. Un consiglio? Usare poco detersivo che se non viene bene risciacquato, impedisce al trattamento di agire come barriera. Se dovesse comunque dannerggiarsi una parte del tessuto durante l’uso o i lavaggio, il danno rimarrà circoscritto alla singola molecola,, senza alterare quelle vicine.